B’TWIN giacca RoadR 920_salopette RoadR 900 - CyclingON

Vai ai contenuti

B’TWIN giacca RoadR 920_salopette RoadR 900

B’TWIN giacca RoadR 920 e salopette RoadR 900 – funzionalità con stile
Pubblicato il 25/03/2019
 
Come molti appassionati di bici sanno, B’Twin è il marchio Decathlon dedicato al ciclismo, i cui prodotti sono progettati e sviluppati in Francia, a Lille, da un team di tecnici, appassionati e praticanti, spesso coadiuvati da atleti professionisti.
Il nostro test ha avuto come protagonisti la giacca RoadR 920 e la calzamaglia RoadR 900, ideali per le temperature di fine inverno, inizio primavera, quando il clima non è ancora stabile e l’abbigliamento tecnico deve garantire protezione e comfort anche in caso di brusche variazioni del termometro, per non compromettere la qualità ed il piacere di uscire in bici.
B’TWIN_giacca RoadR 920_salopette RoadR 900
Abbiamo provato questi capi di abbigliamento durante i primi mesi dell’anno, perlopiù febbraio e marzo, con uscite in bici da corsa, mtb e gravel fino a 4 ore, con temperature comprese tra 0°C e +10°C.
 
 
B’Twin Giacca RoadR 920
B’Twin RoadR 920 è una giacca progettata e realizzata per garantire protezione da umidità e pioggia, strizzando l’occhio al fitting moderno dei capi tecnici, che devono essere aderenti senza sacrificare il comfort.
Proprio per la sua funzionalità è una giacca che non può mancare nell’armadio del ciclista, che sia stradista, biker o gravel.
In caso di temperature prossime allo zero, B’Twin RoadR 920 può essere indossata come ultimo strato sopra ad un intimo termico e ad una maglia felpata, mentre quando si pedala con climi più miti, si può tranquillamente abbinare alla sola maglia tecnica.
B’TWIN giacca RoadR 920B’TWIN giacca RoadR 920
La giacca B’Twin RoadR 920 è leggera, 379 g rilevati per la taglia M, ed offre una buona protezione contro il vento, la pioggia ed il freddo, soprattutto se impiegato come terzo strato, sfruttando le qualità di calore e di traspirabilità degli strati inferiori.
Il tessuto è antivento (88% Poliammide, 12% Elastan) e idrorepellente, per una protezione completa al vento ed alla pioggerellina, grazie ad uno speciale trattamento applicato sul lato esterno.
La giacca permette, inoltre, una buona evacuazione del sudore e dell’umidità, minimizzando l’effetto raffreddamento. A dire la verità, traspirabilità e ventilazione non sono eccezionali, soprattutto nelle salite medio-lunghe, ma è un po’ lo scotto da pagare per avere un capo antivento in grado di mantenere una buona temperatura.
B’TWIN giacca RoadR 920B’TWIN giacca RoadR 920
In discesa, la giacca B’Twin RoadR 920 è davvero “di livello”, uno scudo all’aria e al freddo, senza la minima infiltrazione fastidiosa, grazie anche al collo rialzato, con l’inserto antivento posto al di sotto della zip. La parte interna del collo è in tessuto morbido, un dettaglio che esalta il comfort.
La cerniera si è dimostrata robusta e scorrevole, comoda da chiudere ed aprire anche con i guanti lunghi.
B’TWIN giacca RoadR 920B’TWIN giacca RoadR 920
I polsini sono elasticizzati per massimizzare l’aderenza agli avambracci, hanno forma allungata e un taglio particolare per migliorare l’efficacia indossando i guanti e garantire la protezione dall’aria. Anche il pannello posteriore è allungato, per proteggere la zona lombare dal freddo e da pioggia e sporco.
L’aspetto vestibilità è stato alquanto curato dai tecnici B’Twin: la zip intera ed il taglio slim, aderente ed aerodinamico, conferiscono uno stile decisamente “da gara” alla giacca RoadR 920, senza che si avverta la sensazione di costrizione su spalle e fianchi.
B’TWIN giacca RoadR 920B’TWIN giacca RoadR 920
L’aderenza al corpo è un aspetto particolarmente critico per i capi tecnici che devono offrire protezione all’aria fredda, per evitare spifferi. Ecco allora che il mantenimento nella posizione voluta è garantito da una fascia elastica attorno alla vita in cui è presente un inserto interno in silicone. La giacca B’Twin RoadR 920 garantisce le stesse prestazioni in ogni posizione in sella, anche in presa bassa, senza stringere né svolazzare.
La cura del dettaglio di questo prodotto si nota anche dal punto di vista delle cuciture, ridotte al minimo nella zona delle maniche e della parte posteriore, con quelle indispensabili piatte e comunque ben “nascoste”.
B’TWIN giacca RoadR 920
In fondo alla schiena sono posizionate le tre tasche con il classico elastico nella zona superiore, alle quali ne è stata aggiunta una waterproof con chiusura a cerniera, sovrapposta alla tasca posteriore centrale.
Le tasche sono abbastanza capienti e facilmente raggiungibili anche durante le pedalate, mentre lo scomparto waterproof potrebbe essere più generoso.
B’TWIN giacca RoadR 920
B’Twin ha pensato proprio a tutto per la Giacca RoadR 920, posizionando una striscia riflettente attorno al collo e sul bordo superiore delle 3 tasche posteriori, ben visibili anche durante il giorno.
Se pensate di indossare la giacca perlopiù come terzo strato, il consiglio è quello di acquistare una taglia in più, poiché la vestibilità è aderente.
 
 
B’Twin salopette RoadR 900
B’Twin salopette RoadR 900 è ideale per le condizioni invernali, ed è il risultato di una partnership tecnica di sviluppo con gli atleti del settore giovanile della AG2R La Mondiale.
Progettata e realizzata per garantire una protezione dal freddo ed una resistenza termica ottimali, adotta una membrana idrorepellente sulle cosce e un rivestimento interno in pile lungo tutta la calzamaglia.
Il tessuto è il tecnico Super Roubaix, costituito per l’85% da Poliammide e per il restante 15% da Elastan.
B’TWIN salopette RoadR 900
La parte del busto e dei lombi sono anch’esse rivestite in pile, per offrire una protezione completa, mentre le bretelle sono elastiche e realizzate in tessuto mesh (a rete), così come la schiena, per favorire l’aerazione e l’eliminazione dell’umidità in una zona già protetta dai capi della parte superiore del corpo.
Appena indossata, B’Twin salopette RoadR 900 trasmette sì una piacevole sensazione soft touch grazie alla morbidezza del pile, ma ha anche un altrettanto piacevole feeling di aderenza alle gambe, senza formazione di pieghe e senza costrizione alcuna.
La zona dei polpacci è equipaggiata con cerniere per facilitare la calzata e la rimozione, risultate un po’ ruvide nell’azionamento a causa della protezione in silicone per aumentare la barriera all’aria e all’acqua.
B’TWIN salopette RoadR 900B’TWIN salopette RoadR 900
Durante la pedalata, si ha una eccellente libertà di movimento, grazie al taglio slim ed alle cuciture piatte dei vari pannelli, che non evidenziano alcun tipo di sfregamento.
La salopette RoadR 900 è avvolgente e morbida al contatto con la pelle, e ci ha davvero sorpreso per vestibilità e capacità di rimanere in posizione anche dopo ore in sella.
La zona superiore vede l’impiego di bretelle elastiche e ampie, che non infastidiscono durante le uscite, anche grazie all’adozione del tessuto a rete sul dorso.
B’TWIN salopette RoadR 900B’TWIN salopette RoadR 900
Il peso rilevato per la calzamaglia è di 340 g in taglia M, che non appesantiscono assolutamente l’azione e consentono, viceversa, di apprezzare le qualità di protezione termica e vestibilità del prodotto.
Il fondello merita un paragrafo dedicato, perché sappiamo tutti quando sia importante in termini di supporto, comfort e incidenza complessiva sulla qualità delle nostre pedalate: B’Twin salopette RoadR 900 adotta un fondello ergonomico in gel a densità e spessori differenziati per le tre zone posteriore, centrale e anteriore della seduta.
B’TWIN salopette RoadR 900B’TWIN salopette RoadR 900
Le cuciture piatte ed il canale centrale traforato evitano qualsiasi tipo di fastidio da sfregamento o surriscaldamento delle zone sensibili, trasmettendo la sensazione di stabilità di posizionamento e comodità.
Durant le nostre uscite fino a 4h, le sensazioni positive sono state le stesse indipendentemente dalla specialità praticata: strada, mtb o gravel.
B’TWIN salopette RoadR 900B’TWIN salopette RoadR 900
Come per la giacca B’Twin RoadR 920, anche la salopette RoadR 900 vede abbondante impiego di inserti riflettenti, dalla striscia al giro caviglia alle sezioni molto generose in termini di superficie in corrispondenza dei glutei, dei fianchi e dei polpacci. Ulteriore testimonianza di come B’Twin sia attenta alla funzionalità dei propri prodotti, anche in chiave di visibilità passiva.
 
 
Conclusioni
B’Twin giacca RoadR 920 e salopette RoadR 900 hanno mostrato, a volte anche stupendoci, buone caratteristiche di isolamento termico e protezione da freddo e pioggia leggera.
Vestibilità e comfort sono garantite anche dopo svariate ore in sella e consentono un impiego versatile in bicicletta, dalla strada alla mtb, passando per il gravel.
E se tutte queste caratteristiche sono disponibili al livello dei prezzi Decathlon, beh…cosa vogliamo di più?
La qualità dei materiali e delle lavorazioni permette di indossare questi capi tecnici in condizioni ottimali anche dopo numerosi lavaggi, a patto di seguire i consigli specifici di B’Twin.
Infine, a nostro avviso, B’Twin giacca RoadR 920 e salopette RoadR 900 sono l’accoppiata ideale anche per il periodo attuale, in cui si comincia ad uscire in bicicletta dopo il lavoro, nelle ore serali, per aumentare la visibilità passiva e per sentirsi a proprio agio con le temperature ancora ballerine, soprattutto dopo il tramonto.



Scheda Tecnica B’Twin Giacca RoadR 920
Composizione del tessuto principale: 83.00% Poliammide (PA), 17.00% Elastan
Peso rilevato (taglia M): 379 g
Taglie disponibili: S÷2XL
Prezzo al pubblico € 49,99 acquistabile anche sul sito

Scheda Tecnica B’Twin Salopette RoadR 900
Tessuto principale: 85.00% Poliammide (PA), 15.00% Elastan
Sprone: 100.00% Poliestere (PES)
Imbottitura - Tessuto interno: 100.00% Poliammide (PA)
Imbottitura - Tessuto esterno: 77.00% Poliestere (PES), 23.00% Elastan
Taglie disponibili: S÷2XL
Peso rilevato (taglia M): 340 g
Prezzo al pubblico: €59,99 (€89,99 -33%) valido fino ad esaurimento scorte, acquistabile anche sul sito
Info: https://www.decathlon.it/salopette-uomo-roadr-900.html


Nessun commento
Torna ai contenuti