BONTRAGER Ballista road shoe - CyclingON

Vai ai contenuti

BONTRAGER Ballista road shoe

BONTRAGER Ballista road shoe: qualità e comfort
Pubblicato il 21/11/2019
 
La linea Ballista caratterizza i modelli della gamma “aero” di Bontrager, caschi e scarpe derivanti da studi e test approfonditi analizzando i flussi d’aria e l’ergonomia.
Dopo aver provato le scarpe Bontrager XXX, è il momento di testare un modello che si colloca sul gradino subito sotto nella gamma, Bontrager Ballista road shoe, che vuole conquistare l’apprezzamento di chi cerca una scarpa dal comfort elevato, ma senza compromessi in termini di prestazioni e leggerezza.
Il design di queste scarpe è pulito, ma ricercato e studiato per ottimizzare le qualità aerodinamiche e privilegiare la qualità della calzata durante le uscite in bici, anche dopo svariate ore.
La particolarità più evidente delle scarpe Bontrager Ballista è il posizionamento della inconfondibile rotella del sistema di chiusura Boa IP1, collocata in zona posteriore, nei pressi del tallone, anziché nella tradizionale area del collo del piede.
BONTRAGER Ballista road
Il Design & Innovation Award è un importante riconoscimento per i prodotti più performanti del settore bici, conferito da una giuria formata da giornalisti internazionali, tester ed esperti del settore che provano fisicamente i modelli, oltre 6.000 ore complessive, ottenendo dunque riscontri reali e pratici.
Nel 2019 Bontrager Ballista Road shoe è stata insignita di questo ambito premio nella categoria “equipaggiamento strada”. La giuria ha apprezzato particolarmente la linea elegante e la realizzazione della tomaia superiore senza cuciture. Ma, più ancora, è stata colpita dal posizionamento del twist lock Boa IP-1 con regolazione a due vie nella zona del tallone della scarpa, per la sua ergonomia e facilità di regolazione anche durante l’attività fisica.
 
Uno dei fattori distintivi delle Bontrager Ballista road è, dunque, la zona di alloggiamento della chiusura Boa IP1, che consente una regolazione micro, precisa e bidirezionale. Il piede viene trattenuto in posizione bassa e arretrata per offrire una calzata sicura e una pedalata più efficiente.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
La suola full carbon OCLV sfrutta le tecnologie proprietarie di Trek nella lavorazione della fibra di carbonio ed ha indice di rigidità 12, sulla scala di 14 messa a punto da Bontrager. Rigidità e leggerezza, unite alla forma ergonomica, consentono una trasmissione di potenza efficace, ai vertici di ciò che offre il mercato.
Come già descritto durante la recensione della Trek Madone 9, l’azienda del Wisconsin ha inventato e brevettato il carbonio OCLV (Optimum Compaction Low Void), ottenuto tramite un processo produttivo a 2 fasi.
Optimum Compaction: da grandi fogli di fibra di carbonio vengono ricavate forme specifiche che vengono posizionate negli stampi, in cui vengono compresse tramite l’azione combinata di calore e pressione per ottenere una serie di strati compatti fibra-resina.
Low Void: ridurre al minimo gli spazi (void) tra i vari strati di fibra di carbonio permette di massimizzare resistenza e durata del componente. Da questo punto di vista, il carbonio OCLV ha piena rispondenza addirittura agli standard aerospaziali.
Nella zona inferiore della scarpa, il tacco a U è intercambiabile mentre all’estremità anteriore è presente un puntale protettivo in gomma.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
La tomaia è realizzata in pelle sintetica, morbida e avvolgente, priva di cuciture che possono causare sfregamenti e fastidi durante le ore in bici.
All’interno della scarpa è inserita la soletta InForm, che concorre in modo significativo all’azione della pedalata. Per chi avesse particolari esigenze, c’è l’opportunità di personalizzare i plantari con il sistema BioDynamic, per scegliere tra tre tipologie sviluppate in collaborazione con Superfeet, a seconda delle proprie caratteristiche morfologiche (piede piatto, arco plantare medio e arco plantare molto pronunciato).
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
Il peso rilevato, 472 g per il paio senza tacchette, è decisamente buono se comparato ai vari modelli di pari fascia proposti dai principali brand.
Le scarpe da strada Ballista Bontrager road sono disponibili nei colori bianco, nero e rosso.


TEST
 
L’impatto visivo offerto dalle Bontrager Ballista road è molto positivo: la linea è davvero pulita, con la zona anteriore che offre una straordinaria continuità visiva, grazie all’assenza della caratteristica rotella Boa.
La calzata è standard: il nostro abituale 42 si è dimostrato azzeccato anche per queste scarpe, come consigliato dalla tabella taglie e misure presente sul sito Bontrager. Le scarpe Bontrager Ballista road trasmettono una sensazione di morbidezza ma fanno anche sentire il piede piacevolmente avvolto.
BONTRAGER Ballista road shoe
La nostra recensione segue il test di circa 2 mesi complessivi, con uscite fino a 4 ore: un buon banco di prova per queste calzature.
La suola è bella rigida e con il suo stiffness index 12 supporta al meglio la trasmissione della potenza ai pedali. Sinceramente, a nostro avviso, per il cicloamatore medio (e forse anche evoluto) sarà difficile apprezzare la differenza di rigidità rispetto alle top di gamma Bontrager XXX, che hanno un valore di 14 su 14.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
Al di sotto della suola è ricavata una nervatura nella zona centrale per contribuire ad irrigidire la struttura, ed è presente inoltre un canale che scorre lungo tutta la forma per evacuare l’umidità.
La chiusura affidata ad un solo Boa IP1 è precisa ed assicura una buona tenuta. Il posizionamento in zona tallone rende omogeneo il serraggio dei cavi, evitando fastidiose pressioni sul collo del piede e schiacciamenti verso la suola. Questa soluzione fascia il piede da dietro, evitando che scivoli in avanti durante la pedalata.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
Il rotore è facile da raggiungere e regolare anche durante la pedalata, e nel nostro caso ha richiesto un serraggio quasi completo dato il piede sottile e con collo basso. I cavi si incrociano sulla linguetta e scorrono, quasi completamente nascosti alla vista, all’interno dei fianchi della scarpa fino a raggiungere il rotore. Una volta scelto il grado di chiusura opportuno, comunque, non sono state necessarie ulteriori regolazioni, la tensione dei cavi si avverte appena ma la tenuta è sempre stata buona.
La qualità che ci ha colpito delle Bontrager Ballista road è la capacità di bloccare il piede, mantenendo un comfort davvero difficile da trovare in una scarpa di questa rigidità e prestazioni.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
Sulla tomaia appare evidente la microforatura realizzata a laser, distribuita sulla parte frontale, laterale e anche sulla linguetta.
Questi accorgimenti, uniti alla presa d’aria anteriore sulla suola con canale di scarico sotto al tallone, consentono una ventilazione ottimale in questa stagione, che forse potrebbe dimostrarsi un fattore critico in estate per chi è soggetto a surriscaldamento dei piedi.
In prossimità della parte alta del tallone è presente un inserto rifrangente in tessuto antiscalzamento, che svolge al meglio la sua funzione, mantenendo il piede in posizione nella scarpa, anche in fase di spinta o durante l’azione in piedi sui pedali.
BONTRAGER Ballista road shoeBONTRAGER Ballista road shoe
Data la stagione in corso e l’avvicinarsi delle basse temperature, è doverosa una nota: le Ballista road possono essere indossate senza problemi in abbinamento a copriscarpe normali (con cerniera posteriore), ma Bontrager ha previsto copriscarpe appositi con oblò posteriore in corrispondenza della rotella Boa.


CONCLUSIONI
 
Le Bontrager Ballista road potrebbero sembrare un po’ troppo morbide sulle prime, soprattutto a chi è abituato a serraggi estremi delle proprie scarpe, ma è solo una sensazione data dall’assenza di punti di pressione/costrizione e dalla chiusura uniforme.
Sono il modello ideale per chi cerca in primis il comfort, senza però voler rinunciare alle prestazioni, grazie alla rigidità ed alla leggerezza.
BONTRAGER Ballista road shoe
Il sistema Boa è comodo e funzionale da azionare anche in sella, ed alla maggior parte dei ciclisti, anche di buon livello, non farà rimpiangere l’assenza di una seconda rotellina di regolazione.
Il prezzo fissato da Bontrager è in linea con le calzature ascrivibili alla fascia medio alta del settore: 249,99 €, ma attualmente sono offerte con un forte sconto a 199,99 €.


 
Scheda tecnica Bontrager Ballista road shoe
Compatibilità tacchette: SPD SL a 3 bulloni
Tipo di chiusura: Dial Boa IP1
Suola: 100% fibra carbonio
Materiale tomaia: 100% nylon
Materiale fodera: 100% poliestere
Peso rilevato: 472 g la coppia senza tacchette (taglia 42)
Prezzo di vendita consigliato: € 249,99 - € 199,99
Colorazioni: White, Black e Red.
Misure disponibili: dalla 42 alla 48

 Info: https://www.trekbikes.com/it/it_IT/abbigliamento-ciclistico/scarpe-da-ciclismo/scarpe-per-bici-da-strada/scarpa-da-strada-bontrager-ballista

Nessun commento
Torna ai contenuti