Sommario I&D-4 - CyclingON

Vai ai contenuti

Sommario I&D-4

rh+: l’azienda dallo stile italiano
Siamo stati in rh+, all’interno dell’azienda che produce i capi di abbigliamento che abbiamo avuto modo di apprezzare lungo il corso degli anni passati in sella, e sugli sci.
La sede dell’azienda è ai piedi delle montagne, location ideale per ciclismo e sci, e lo scambio tecnologico e stilistico tra le due linee di prodotti è continuo e proficuo.
Il marchio rh+ è attivo in quattro business unit: Cycling, Snow, Eyewear e Urban. Ai capi di abbigliamento si affiancano le collezioni caschi e occhiali, rinnovate ogni anno con nuovi prodotti, tecnologie e grafiche. Continua a leggere...
OXEEGO – calze per il tuo sport

Oxeego è un marchio di proprietà di Allergosystem, azienda trentina con sede a Rovereto, nato nel 2014 con la mission di produrre calze per lo sport: ciclismo, running, trail e outdoor in generale.
Oxeego è la sintesi di “OXEYGEN” (Ossigeno) e “GO” (andare), a riassumere la funzionalità delle calze, che garantiscono il massimo beneficio per la pelle, per i muscoli e per l'intero sistema linfatico e sanguigno, supportando così al meglio la pratica sportiva. Continua a leggere...
MENTURI – Start-up innovativa Made in Italy

Dalla passione di due amici nasce un’azienda lombarda, Menturi, che ha come focus la progettazione e la realizzazione di biciclette 100% Made in Italy.
I soci fondatori sono Enrico Turina e Matteo Menici, due amici con un passato agonistico U23, spinti dall’ambizione di combinare la passione per la bicicletta alle conoscenze tecniche.
I materiali utilizzati nella costruzione dei telai, anche su misura, sono fibra di carbonio, alluminio e leghe leggere, con un’attenzione particolare alla personalizzazione. Continua a leggere...
GEOS Gravel: e-bike premiata
La bicicletta GEOS a pedalata assistita, vincitrice del premio Gold Winner 2018 nella categoria “E-Bikes & Pedelecs” alla recente fiera Eurobike, in cui si è distinta per innovazione, scelta dei materiali, design, integrazione e caratteristiche di guida. Il motore della GEOS è posizionato nel mozzo posteriore ed è leggero (circa 2 kg) e silenzioso. L’attivazione avviene tramite un piccolo pulsante sul manubrio, che permette inoltre di scegliere tra le due modalità di assistenza, “maggiore durata” o “maggiore performance”...Continua a leggere...
Torna ai contenuti