SELLE ITALIA Flite Boost - CyclingON

Vai ai contenuti
Pubblicato il 21/03/2020
SELLE ITALIA lancia la nuova FLITE BOOST: 30 anni di continua evoluzione

Il marchio Selle Italia è da sempre legato al mondo delle competizioni, ed il nome Flite è ben impresso nella mente di chi, come noi, ha corso in bicicletta a partire dagli anni Novanta, proprio seduto sulla Selle Italia Flite, la prima sella con peso inferiore ai 200 grammi e profilo sottile, che è diventata ben presto un’icona di stile e prestazioni, anche grazie alle gesta di campioni del calibro di Marco Pantani e Philippe Gilbert.
Da allora, questo modello non ha mai smesso di migliorare e innovarsi: nel 2007 con un importante restyling che ha coinvolto in particolare la punta, la sagoma e la seduta, che è divenuta “flat”.
Nel 2013, a seguito di anni di studi ergonomici da parte del team R&D di Selle Italia, Flite viene caratterizzata da una seduta più ampia e da un’imbottitura minima, che rende la sella ultra sottile e ultra leggera, ma soprattutto dal foro centrale, tratto distintivo della gamma “Flow”.
SELLE ITALIA Flite Boost Kit Carbonio SuperflowSELLE ITALIA Flite Boost Kit Carbonio Superflow
Nel 2020, Selle Italia celebra i 30 anni dalla prima versione con la Flite Boost, che presenta la classica seduta “flat” abbinata ad una forma compatta (lunghezza 248 mm) e aerodinamica di una sella corta.
Selle Italia Flite Boost ha la classica forma a “T” delle Flite, e rappresenta la risposta alle esigenze del ciclismo moderno, non solo in ambito professionistico, ovvero alte prestazioni, leggerezza e comfort.
Flite Boost è, come da tradizione dell’azienda di Asolo, una sella made in Italy che, ancor prima del suo lancio ufficiale sul mercato, ha fatto la sua prima comparsa ai Mondiali di Ciclocross 2020, vincendo il titolo grazie al campione olandese Mathieu Van der Poel.
La continuità della Flite Boost è mantenuta nel segno dello stile e della seduta piatta, aumentando ancor di più il comfort.
Inoltre, ai lati della seduta, fa bella mostra la nuova versione del logo Selle Italia, graficamente più dinamico per richiamare il gesto della pedalata.
SELLE ITALIA Flite Boost Kit CarbonioSELLE ITALIA Flite Boost Superflow
Selle Italia ha previsto tre versioni per la Flite Boost, con rail in Carbonio, in TI316 o in Manganese.
Le taglie sono le 4 classiche idmatch: S1/L1 (senza foro centrale) e S3/L3 con foro centrale Superflow.
In termini di peso, si va dai 157 grammi per la Flite Boost in versione Kit Carbonio Superflow (S3), fino ai 243 grammi per il modello con rail in manganese (L1).


Le immagini e i testi possono essere riprodotti solo in parte citandone la fonte e l'autore oppure possono essere stampati solo per utilizzo personale e non a fini di lucro.
La citazione degli articoli e dei testi su altri siti è permessa purché non siano riprodotti totalmente e  sia presente un link che rimandi al testo originale.
Le immagini, tuttavia, possono essere linkate o scaricate per essere caricate su altri siti a patto che se ne rispetti l'integrità senza rimuovere il watermark www.cyclingon.com

Cycling ON è ideato e gestito da Tommaso Maggiolini
Privacy Policy
Torna ai contenuti