Sommario I&D-2 - CyclingON

Contattaci
Vai ai contenuti

Sommario I&D-2

BluBrake
Tecnologia per la sicurezza - BB6S BluBrake Sixth Sense

Le statistiche pubblicate a seguito della International Cycling Safety Conference 2015 tenutasi ad Hannover hanno messo in evidenza come il bloccaggio della ruota sia la maggior causa di incidenti durante un’uscita in bicicletta, costituendo il 25% del totale.
Nel dicembre 2016, la startup Blubrake dell’ingegnere del Politecnico di Milano Fabio Todeschini, in collaborazione con Pinarello ha sviluppato il dispositivo BB6S, un sistema automatico di controllo della frenata con lo scopo di evitare il bloccaggio della ruota anteriore ed il ribaltamento del ciclista. Continua a leggere...
Quarq ShockWiz: la telemetria delle sospensioni
 
Nel luglio 2016 il colosso SRAM ha scommesso su ShockWiz, un prodotto realizzato dalla startup americana Dusty Dynamics, fondata dall’ingegnere meccanotronico Nigel Wade. Il progetto di questo dispositivo, davvero innovativo, nasce dalla consapevolezza che le sospensioni delle mountain bike spesso non sono regolate nel modo più opportuno per garantire la massima efficienza ed efficacia.
In estrema sintesi, si può definire questo device un sistema di taratura delle sospensioni pneumatiche, applicabile sia alla forcella che all’ammortizzatore, costituito da un piccolo hardware abbinato ad una app per smartphone.
Quarq ShockWiz
Nexo tires
Ubivade Smart belt
NEXO: pneumatici anti-foratura

Chi va in bicicletta, di qualsiasi tipologia essa sia, ha ben presente la fastidiosa eventualità della foratura, che si presenta inevitabilmente quando si ha fretta, oppure durante un improvviso acquazzone.
Che bellezza sarebbe pedalare, in modo agonistico e intensivo, oppure solo per il gusto di godersi un’uscita in sella alla nostra bici, senza preoccupazioni e, soprattutto, senza doversi preoccupare delle forature e senza necessità di portare con noi il kit per la sostituzione o riparazione della camera d’aria o del tubolare. Continua a leggere...
UBIVADE: sfruttare il senso tattile per "navigare"

Tutti ormai abbiamo familiarità con i sistemi di navigazione stradale, siano essi dispositivi dedicati e portabili, integrati nell’automobile o, addirittura nello smartphone. Certo, è innegabile la comodità che questi device offrono, ma è altrettanto vero che spesso veniamo distratti da essi durante la guida di qualsiasi mezzo di trasporto e, dunque, anche in bicicletta. Continua a leggere...
VOLATA: bici Hi-Tech dallo Stile Italiano

Volata Cycles è una giovane azienda Italo-Americana, nata con l’obiettivo di sviluppare l’evoluzione della bicicletta, tramite l’integrazione tra il mondo del ciclo ed il mondo digitale.
La fase di concept ha avuto inizio nel 2014, ad opera dei fondatori, i due ingegneri Marco Salvioli e Mattia De Santis, provenienti rispettivamente da aziende automotive e di biciclette. Continua a leggere...
Volata Cycles
Rotor 2INPower
Ciclovia Vento
Rotor 2INPower: doppio sensore per doppia potenza

Nell’ambito ciclistico, ormai, quasi tutti gli appassionati conoscono le nuove metodologie di allenamento basate sulla rilevazione dei Watt ed i relativi dispositivi che permettono di monitorare la potenza espressa dall’atleta durante le proprie sessioni e le gare.
 Il costruttore spagnolo Rotor è uno dei marchi più noti di questo settore ad aver creduto fin da subito allo sviluppo ed alla validità di questa nuova frontiera di preparazione atletica. Continua a leggere...


VENezia – TOrino: la ciclovia VENTO

Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio boom di una nuova modalità di viaggiare e di esplorare le bellezze del nostro Paese: il cicloturismo. Ci sono una serie di elementi positivi legati a questo fenomeno virtuoso, come ad esempio il risveglio di economie locali e la creazione di posti di lavoro in località fino ad ora non toccate dal turismo tradizionale. Continua a leggere...


LUMOS – visibilità in testa


Siamo ormai pienamente nella stagione in cui le giornate si sono “allungate”, ovvero le ore di luce sono aumentare rispetto ai mesi invernali. La situazione è propizia per le uscite in bici infrasettimanali, magari  prima o, più spesso, dopo la giornata lavorativa. A volte, però, è inevitabile percorrere gli ultimi chilometri verso casa, al termine della pedalata, in condizioni di visibilità decrescente, a causa del tramonto del sole.  In queste condizioni, diventa davvero importante avere a disposizione dei dispositivi che aumentino la visibilità, sia attiva che passiva. Continua a leggere...


Lumos helmet

VALOUR – COMMUTER HI-TECH

 
Nel corso degli anni, il settore automotive ha saputo compiere grandi passi avanti per quanto concerne l’innovazione degli equipaggiamenti, dal punto di vista della sicurezza, dell’utilità e del comfort di guida. Infatti, oggi l’auto fornisce tutta una serie di indicazioni al conducente, consente di rispondere alle telefonate, e perfino di mantenere un’impostazione di velocità prefissata o parcheggiare quasi autonomamente. Continua a leggere...


AERO BICYCLE

 
Il mondo della bicicletta e dei progettisti ad esso connesso, soprattutto negli ultimi anni, si è mostrato molto aperto all’innovazione tecnologica, allo sviluppo ed alla sperimentazione. Fino ad ora, però, tale ricerca è sempre stata finalizzata all’applicazione nel campo della bici, appunto. L’idea di sfruttare il mezzo a due ruote per studiare ed analizzare soluzioni che poi possano essere applicate anche in altri settori è venuta nel 2014 a tre architetti, Atanas Zhelev (Management, Engineering Control), Mariya Korolova (Technology Development) e Martino Hutz (Concept e Design). Continua a leggere...


La tecnologia della stampa 3D


Negli ultimi anni, più o meno tutti, abbiamo sentito parlare della tecnologia introdotta nella prototipazione e produzione industriale con le stampanti 3D. Ma cosa sono realmente, e soprattutto, possono essere davvero utilizzate nella produzione del nostro mezzo preferito, ovvero la bicicletta?
 Queste stampanti sono device che consentono di ottenere un modello tridimensionale partendo da un disegno realizzato tramite software: il dispositivo posiziona uno strato di materiale sopra l’altro, procedendo per sezioni trasversali, fino ad ottenere il prodotto finito. Continua a leggere...


E-bike dalla linea pulita


Possiamo ormai considerare il mondo delle e-bike come tecnologicamente maturo ed avanzato, così i designer e gli ingegneri hanno spostato la loro attenzione verso la ricerca di forme ed aspetti innovativi ed accattivanti per caratterizzare i propri prototipi.
Questa tendenza è ormai parte anche degli utilizzatori, che stanno acquisendo consapevolezza con la propulsione a pedalata assistita ed ora sono più attenti al look della bicicletta, anche e soprattutto in termini di personalizzazione e di segno distintivo. Continua a leggere...


Connubio tra Artigianalità ed Innovazione

In un settore sempre più attento alla tecnologia di prodotto e di processo costruttivo come quello della bicicletta, è accattivante ipotizzare di poter unire la tradizione, di qualità, materiali pregiati e maestria artigiana, con le più evolute innovazioni nelle tecniche di lavorazione e realizzazione del prodotto finito.
Continua a leggere...

Samsung: Sicuri e "Smart"


L’Italia è tra i Paesi europei che più sono afflitti dai problemi legati alla sicurezza stradale. In questo ambito anche il settore delle biciclette, purtroppo, non fa eccezione. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, poi, i ciclisti rappresentano il 5% dei decessi in incidenti stradali in tutto il Mondo.

Fortunatamente il numero di designer e costruttori sensibili a questo problema sta crescendo. Continua a leggere...

BOSKE: FAI DA TE "ECO-LOGICO"


Nel mercato delle biciclette "innovative" o, se vogliamo, di design, oppure ancora, "strane", la sfida sta andando sempre più al di là dei materiali, del concept o dell’estetica. La frontiera è anche, dando per scontate tutte le precedenti qualità, la facilità di montaggio e manutenzione, nonché la possibilità di personalizzazione dei vari componenti. Continua a leggere...


Contattaci
Torna ai contenuti